Vittime dei Reati

Allo scopo di fornire concreto ausilio e utili riferimenti si segnala che:

- Le vittime di violenza hanno diritti previsti dalla legge, per la cui consultazione si rimanda all’allegato “informazioni alla parte offesa”.

[Informazione alla parte offesa]

- Sul territorio nazionale sono attivi ed operativi i seguenti servizi:

1522: Numero nazionale antiviolenza donna. Il numero è attivo 24 ore su 24, tutto l’anno. È un servizio multilingue, accessibile gratuitamente sull’intero territorio nazionale, anche telefonando dal cellulare. Garantendo il pieno anonimato, il 1522 fornisce ascolto e informazioni sui centri ed i servizi antiviolenza più vicini.

118: Numero di Emergenza Sanitaria.

112 e 113: Numero delle emergenze dei Carabinieri e della Polizia di Stato.

Sono inoltre presenti Centri Antiviolenza, Servizi Sociali e Consultori che possono offrire concreto aiuto alle vittime, il cui elenco completo è consultabile accedendo al link “centri antiviolenza e ulteriori contatti utili”.

 [Centri Anti Violenza e contatti Utili]

- A Brindisi è attiva la Rete antiviolenza provinciale, denominata “LA.R.A.”, cui la Procura della Repubblica aderisce e che è costituita da Istituzioni, Forze dell’Ordine, servizi sociali, sanitari e territoriali.

L.A.R.A. è una rete di persone che opera per prevenire, contrastare la violenza, incoraggiare le vittime a trovare la forza di denunciare, creando in loro la consapevolezza di essere sostenute e tutelate.

La Carta dei Servizi L.A.R.A. rappresenta uno strumento di semplice consultazione per far conoscere, sia alle vittime di violenza sia a chi ne è testimone, i luoghi nei quali è possibile trovare consigli ed informazioni per riconoscere la violenza ed uscirne; contiene altresì l’elenco dei servizi, dei presidi e delle strutture presso cui poter trovare assistenza, protezione, sostegno ed informazioni ed è consultabile accedendo al link “carta dei servizi LARA”.

[Carta dei servizi L.A.R.A.]